Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Allerta Meteo
AMBRA MINICHILLI VINCE IL CONCORSO "WANTED!" E SI AGGIUDICA UN BUONO VIAGGIO!

AMBRA MINICHILLI VINCE IL CONCORSO "WANTED!" E SI AGGIUDICA UN BUONO VIAGGIO!

Chiunque legge un libro è un supereroe. Questo il messaggio chiaro, plastico ed efficace che arriva dal concorso “Wanted! Il finale è ricercato” nato da un’idea geniale portata avanti con passione da un gruppo di bibliotecari altrettanto creativi e un po’ folli.

Il contest, giunto alla tredicesima edizione, e promosso dalle Biblioteche Comunali di Vicopisano e di San Giuliano Terme, assieme alla rete Bibliolandia, e aperto a tutti i ragazzi della provincia di Pisa di età compresa tra gli 11 e i 14 anni, intendeva stimolare i giovani lettori chiamati a riscrivere il finale di libri e fumetti molto celebri, magari stravolgendo la storia oppure escogitando epiloghi alternativi.

Su una terrazza carica di superpoteri con bibliotecari e partecipanti muniti di costumi, mascherine e mantelline da supereroe, si è svolta Venerdì 9 Giugno, nella splendida cornice dell'area archeologica La Rocca di Santa Maria a Monte, la cerimonia di premiazione del concorso.

E sul gradino più alto del podio stavolta è finita una bravissima studentessa calcinaiola, ovvero Ambra Minichilli che ha rivisitato il finale del libro “Dragon Boy” di Sgardoli, proponendo un cartone animato che ha entusiasmato la giuria.

E anche la giuria del concorso non poteva che essere composta da persone fuori dal’ordinario come lo scrittore e regista Simone Giusti (peraltro uno degli Amici di Calcinaia, regista di Evoc e ideatore della Disfida di Calcinaia) e le insegnanti Elisabetta Bardini e Elena Pardini.

Dopo aver visionato tutte le opere presentate il responso è stato molto chiaro e con una motivazione lusinghiera, precisamente questa: “Tecnica ed estro artistico uniti  per dar vita a un cartone animato perfetto. Perfetto nel messaggio. Perfetto nella capacità di coinvolgere. Perfetto nella scelta stilistica. Era il finale alternativo di una storia che però ha avuto la forza di diventare una nuova ed entusiasmante storia. Fenomenale”, si è aggiudicato il premio principale che consiste in un bellissimo buono viaggio.

Soddisfazioni anche per Karim Makdir, di Santa Luce, che ha riscritto il finale del film “Il ragazzo invisibile” di Salvatores, e Costanza Torrigiani, di Santa Maria a Monte, che ha lavorato su “Il ragazzo che dormiva con la neve nel letto” di Mankell, arrivati al secondo e terzo posto. Per loro uno smartwatch e un buono libri offerto dalla Libreria dei Ragazzi di Pisa. La giuria ha deciso di conferire un premio speciale anche a Matilde Mori, di Crespina, che ha riscritto il finale del film di Salvatores.

Davvero bello il riconoscimento alla fantasia della nostra giovanissima concittadina Ambra che si è distinta in un concorso che mira proprio a stimolare la creatività dei ragazzi e li invoglia a leggere e a cimentarsi, senza particolari patemi, nell’impresa di dare un epilogo diverso ad una storia o ad un racconto ormai entrato nell’immaginario collettivo. Insomma grazie a “Wanted!” i ragazzi possono ripercorrere le orme dei giganti della letteratura mondiale e, addirittura, correggere a loro piacimento finali che il tempo e la notorietà ha reso fin troppo banali!

Alla premiazione sono intervenuti anche il Sindaco Ilaria Parrella e lo scrittore Fabrizio Altieri, che si sono prestati al clima giocoso della festa. Il pomeriggio, animato anche dalla musica di Andrea Brotini, archivista della Rete Bibliolandia e musicista, si è concluso con una merenda sulla terrazza e una visita guidata dell'area archeologia curata da Mariano Boschi, bibliotecario di Santa Maria a Monte.

Intanto Alessandro Simonetti, Simona Morani e Laura Martini, bibliotecari di San Giuliano Terme e Vicopisano, visibilmente soddisfatti del successo riscontrato da “Wanted!” in questi anni, confessano di essere già al lavoro per ideare la prossima edizione del concorso!

Qua sotto il magnifico cartone realizzato interamente da Ambra Minichilli, vincitrice del primo premio di questa edizione.