Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Allerta Meteo
UN PREMIO AI MAGNIFICI 7 E UN AUGURIO A TUTTI GLI ALTRI DIPLOMATI!

UN PREMIO AI MAGNIFICI 7 E UN AUGURIO A TUTTI GLI ALTRI DIPLOMATI!

Il Consiglio Comunale di Calcinaia di Lunedì 9 Settembre è stata l’occasione per celebrare i 7 ragazzi del territorio comunale che si sono distinti nel corso dell’anno scolastico 2018/2019 conseguendo la maturità con il massimo dei voti, ovvero 100/100, nelle scuole di istruzione secondaria della provincia di Pisa (quasi tutti presenti ad eccezione di Ester Marinai in questo momento all’estero e di Luisa Ricciardi il cui attestato è stato ritirato da sua mamma). “Un risultato ragguardevole che mi auguro – ha dichiarato il Sindaco Alderigi -  sia solo un’importante tappa di un percorso di studi che possa riservare nuove soddisfazioni a questi giovani studenti e per le loro famiglie”.

I ragazzi invitati in Consiglio sono stati omaggiati di un attestato di benemerenza in virtù dell’importante traguardo raggiunto.

Questi i loro nominativi:

- Matteo Gesi di Fornacette diplomato con 100/100 all’Istituto Marconi

- Luisa Ricciardi di Fornacette diplomata con 100/100 all’Istituto Marconi

- Carlotta Orselli di Fornacette diplomata con 100/100 all’Istituto XXV Aprile

- Ester Marinai di Calcinaia diplomata con 100/100 all’Istituto Montale

- Cosmin Munteanu di Fornacette diplomato con 100/100 all’Istituto Pacinotti

- Lorenzo Cuviello diplomato con 100/100 all’Istituto Pesenti di Cascina

- Caterina Lucchesi diplomata con 100/100 all’Istituto Pesenti di Cascina

“Colgo l’occasione – ha chiosato il Sindaco Alderigi - per congratularmi anche con tutti gli altri studenti del nostro territorio che si sono diplomati lo scorso anno e che proseguiranno il loro percorso di studi o cercheranno un inserimento nel mercato del lavoro. Auguro buona fortuna a tutti loro così come auguro, un po’ in anticipo, un buon anno scolastico a tutti i ragazzi che si apprestano a ritornare sui banchi di scuola”.