Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Allerta Meteo
“GIORNATE DI SCIENZA” AL VILLAGGIO SCOLASTICO DI PONTEDERA – ULTIMI APPUNTAMENTI 15 E 16 APRILE 2019

“GIORNATE DI SCIENZA” AL VILLAGGIO SCOLASTICO DI PONTEDERA – ULTIMI APPUNTAMENTI 15 E 16 APRILE 2019

Nel contesto collaborativo generato dal Patto per una Comunità Educante (l’Accordo programmatico sottoscritto da tutti gli Istituti scolastici e dall'Unione Valdera per il potenziamento e miglioramento del servizio scolastico) è in funzione dal 2010 in Valdera il Laboratorio Didattico Territoriale Scuola Scienza, “luogo” e strumento di raccordo e valorizzazione di tutte le risorse che la scuola può utilizzare per generare sapere nell’ambito della scienza.

 

Le finalità di questa azione sono molteplici: offrire strumenti a supporto dell’iniziativa degli insegnanti; sviluppare formazione, sperimentazione, ricerca-azione, per una didattica di apertura alla concretezza del mondo e all’esperienza in una didattica della laboratorialità; diffondere le “buone pratiche”; collegare scuola e linee di sviluppo del territorio; e soprattutto portare i ragazzi a guardare il mondo, a capirlo, per aprire nuovi orizzonti.

 

Quest’anno, dopo la presentazione da parte dello scrittore Marco Malvaldi del libro “La misura dell’uomo”, nel centenario della morte di Leonardo da Vinci, e l’incontro del 6 aprile fra gli studenti delle Scuole Superiori di Pontedera con gli Amministratori della Conferenza Educativa di Zona, si avvia a conclusione l’iniziativa “GIORNATE DI SCIENZA 2019” degli Istituti Superiori della Valdera in collaborazione con il Cred, nell’ambito del Progetto Educativo Zonale (PEZ) della Valdera.

 

Ricco e articolato il programma delle attività nei vari istituti: dai Laboratori aperti al pubblico dell’IPSIA “Pacinotti” alle attività di scienza e teatro del Liceo “Montale”, dal tradizionale appuntamento con l’ Happy Hour della tecnica e della scienza dell’ITIS “Marconi” ai Laboratori di scienza e arte Liceo “XXV aprile”. L’ultimo appuntamento è all’ITCG “Fermi” con i Laboratori “C’è gioco e gioco” il 15 e il 16 aprile.

 

Risulta confermata la potenzialità innovativa e creativa che il Villaggio scolastico di Pontedera - con i suoi studenti ed insegnanti - rappresenta per lo sviluppo della Valdera, in questo caso valorizzando i saperi scientifici come risorsa per la crescita culturale e civile delle nostre comunità.

 

È così che, ad esempio, un’attività di matematica diventa strumento per affrontare e contrastare patologie sociali come quella rappresentata dal gioco d’azzardo. Di questo si parlerà martedì 16, dalle 10:30 – 12:30, nell’aula magna dell’ITCG “Fermi”con gli interventi di Cristiana Vettori, psicologa, don Armando Zappolini, coordinatore della campagna “Mettiamoci in gioco”, Alessandro Strambi, docente ITCG e gli studenti dell’Istituto, che espongono il lavoro svolto a scuola.