Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

ALLERTA METEO
BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI PER IL SOSTEGNO AL PAGAMENTO

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI STRAORDINARI PER IL SOSTEGNO AL PAGAMENTO

I cittadini residenti nei comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari e Palaia dal 30 aprile al 19 maggio possono presentare la domanda on line per l'accesso al contributo straordinario per l'affitto (per il solo comune di Casciana Terme Lari è possibile presentare la domanda anche su modulo cartaceo).

 Per la compilazione ed inoltro del modulo di domanda è possibile avvalersi del supporto telefonico ricorrendo ai recapiti presenti nell’elenco di seguito pubblicato

Per la compilazione delle domande occorre autenticarsi mediante SPID/CNS oppure, in alternativa, username e password, dopo aver effettuato la registrazione sul sito dell’Unione Valdera (https://servizi-sociali.unione.valdera.pi.it/backoffice/login.php). Terminata la compilazione della domanda dovrà essere inserita la copia fronte e retro del proprio documento di identità.

Sono requisiti principali per l’accesso al contributo:

- il possesso di un regolare contratto di locazione a uso abitativo, regolarmente registrato, riferito all’alloggio corrispondente alla residenza anagrafica del richiedente, ubicato nel Comune;

- l’assenza di titolarità di diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare ubicato a distanza pari o inferiore a 50 km. dal comune in cui è presentata la domanda;

- valore ISE (Indicatore della Situazione Economica) calcolato ai sensi del DPCM 5/12/2013 n.159 non superiore a € 28.684,36;

- avere avuto una riduzione del reddito familiare per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020, pari o superiore al 30% rispetto agli analoghi mesi del 2019 per cause riconducibili all’emergenza epidemiologica da Covid-19. Tale riduzione potrà essere riferita sia a redditi da lavoro dipendente (riduzione orario di lavoro, cassa integrazione, ecc.), sia a redditi da lavoro autonomo (con particolare riferimento alle categorie ATECO la cui attività è sospesa a seguito dei provvedimenti del governo), sia a redditi di lavoro con contratti non a tempo indeterminato di qualsiasi tipologia;

- avere un valore di beni mobiliari del proprio nucleo familiare non superiore a Euro 10.000,00 alla data del 30.04.2020;

- non aver ottenuto il contributo GiovaniSi nell’anno 2020;

- non essere assegnatario di alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica.

 L’Unione Valdera redigerà una graduatoria sulla base dell’ISE e del numero dei componenti il nucleo familiare. La graduatoria verrà pubblicata sui siti istituzionali dell’Unione Valdera e dei comuni nel rispetto e a tutela del diritto alla privacy.

 L'importo del contributo verrà definito in fase successiva sulla base dell'entità del finanziamento regionale, sarà calcolato sulla base del 50% del canone di locazione e non potrà essere superiore a Euro 250,00 per ognuna delle 3 mensilità (marzo-aprile e maggio).

 Al fine di consentire al cittadino sprovvisto di ISEE (anche in assenza della presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica - DSU), di conoscere in tempo reale un indicatore che simula il valore del proprio ISE, si fa presente che sul sito dell’INPS è possibile utilizzare una funzionalità che consente un calcolo simulato dell’ISE. Il simulatore può essere utilizzato pur non disponendo di un PIN. Tale indicatore, risultato della simulazione, non costituisce e non sostituisce l’ISEE vero e proprio che si ottiene solo con l’attestazione rilasciata dall’INPS a seguito di presentazione della DSU ai sensi del D.P.C.M. n. 159 del 2013, ma può essere utilizzato per la compilazione della presente domanda e poi successivamente regolarizzato.

                                                 I CITTADINI SPROVVISTI DI ATTESTAZIONE ISEE POSSONO

RIVOLGERSI AI SEGUENTI CAAF APERTI SU APPUNTAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DSU

           CGIL PONTEDERA tel. 0587/56635

          CAF UIL PONTEDERA tel. 0587 279407

Dott.ssa Rag. Sartini Stefania
ufficio periferico CAF Lavoro & Fisco
Contabilità
Consulenza e Assistenza Fiscale 
Forcoli
cell. 329 4151172

 

 

Allegato AVVISO PUBBLICO.docx (92,49 KB)
Allegato Elenco contatti per Assistenza alla compilazione.pdf (67,34 KB)