Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

ALLERTA METEO
DALL'AZIENDA DI FASHION LUXURY GIUNTINI LE PRIME 1000 MASCHERINE PER L’UNIONE VALDERA. ANDRANNO AGLI AGENTI DELLA POLIZIA LOCALE.

DALL'AZIENDA DI FASHION LUXURY GIUNTINI LE PRIME 1000 MASCHERINE PER L’UNIONE VALDERA. ANDRANNO AGLI AGENTI DELLA POLIZIA LOCALE.

L’azienda manifatturiera Giuntini, con 60 anni di storia alle spalle, leader nella produzione di linee di abbigliamento per i più prestigiosi brands del fashion luxury, da questa settimana ha convertito parte della propria produzione in mascherine e tute protettive per far fronte all’emergenza Coronavirus.

L’iniziativa promossa dalla famiglia Giuntini, originaria di Capannoli, è arrivata in risposta alla richiesta di aiuto della Regione Toscana, che lamenta la carenza di dispositivi di protezione per il personale sanitario, sia per fare fronte alle esigenze dei lavoratori delle aziende che devono garantire la continuità del servizio, Giuntini si è immediatamente attivata per la produzione di 8.000 mascherine.

Le prime 1.000 saranno consegnate oggi all’UNIONE VALDERA, rappresentata dalla Presidente Arianna Cecchini, che potrà così iniziare la distribuzione agli agenti della Polizia Locale che in questi giorni stanno pattugliando il territorio dell’Unione e ai dipendenti che garantiscono la continuità dei servizi ai cittadini.
“E’ significativo che un’azienda della Valdera – commenta la Presidente dell’Unione Cecchini – in questo frangente così delicato abbia deciso di convertire la sua linea produttiva e di aiutare i Comuni dell’Unione Valdera. Ringrazio di cuore la famiglia Giuntini a nome di tutte le nostre comunità e di contribuire al prezioso lavoro, attraverso Regione Toscana, che il servizio sanitario sta portando avanti in questi giorni”.

Allo stesso tempo garantisce, per una piccola parte del quantitativo in produzione, dipendenti dell'Unione e dei nostri Comuni, in primis i vigili, che in questi giorni continuano a svolgere il proprio lavoro al servizio della collettività
Giuntini si è fatta carico dell’approvvigionamento delle materie prime, tutte provenienti da ditte italiane della filiera del tessile, e della produzione, rispettando il protocollo inviato da Regione Toscana.

Le mascherine sono composte da 3 strati di TNT da 30 gr/mq, con tre pieghe per aderire completamente al volto dal naso fin sotto il mento. Non si tratta ovviamente di dispositivi medici, ma di strumenti comunque adatti a proteggere i lavoratori, nello svolgimento delle mansioni quotidiane.
In produzione anche 100.000 tute protettive in TNT 70gr/mq per il personale medico e paramedico, commissionate da Regione Toscana secondo il loro protocollo e relativa certificazione.

In un momento di emergenza sanitaria, in cui c’è chi specula sulla salute, ognuno ha il dovere civile di fare la sua parte e le aziende e la pubblica amministrazione devono pensare anche a proteggere i loro lavoratori.
La Giuntini si è impegnata a consegnare 1000 mascherine a settimana all’Unione Valdera per 8 settimane consecutive. Nella speranza che dopo questo periodo non siano più utili.