Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

ALLERTA gialla zone A4 PER RISCHIO IDROGEOLOGICO-IDRAULICO RETICOLO MINORE e TEMPORALI FORTI, DALLE ORE 14.00 DEL 29/09/2022 ALLE ORE 23.59 DEL 30/09/2022
L’Unione fa squadra di fronte ad ogni emergenza. Al via la raccolta fondi per sostenere progetti internazionali e nazionali dedicati ai bambini ucraini

L’Unione fa squadra di fronte ad ogni emergenza. Al via la raccolta fondi per sostenere progetti internazionali e nazionali dedicati ai bambini ucraini

Si susseguono in questi giorni le richieste di aiuto e assistenza che arrivano dall’Ucraina dove è tuttora in corso un conflitto che continua a seminare distruzione ed a mettere a repentaglio la vita delle persone.  La brutalità della guerra è ancora più insostenibile quando a farne le spese sono civili e, in particolar modo, bambini inermi. Di fronte a tragedie del genere non si può restare indifferenti.

 

Così, come è accaduto del resto per l’emergenza epidemiologica da Covid-19, i comuni dell’Unione Valdera hanno fatto squadra e lanciato una campagna di raccolta fondi per sostenere progetti dedicati ai minori da parte di associazioni internazionali e nazionali.


Tutti i cittadini che desiderano fare qualcosa per garantire un futuro più accettabile ai bambini ucraini possono aderire alla campagna “Valdera per Ucraina” promossa dai comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Palaia e Pontedera. Per sostenerla è sufficiente inviare un bonifico bancario con la causale “Valdera per Ucraina” sul conto corrente intestato all'Unione Valdera con il seguente IBAN: IT 10 F 07601 14000 001059963528.


Ogni contributo può fare la differenza.