Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Allerta GIALLA rischio IDROGEOLOGICO IDRAULICO RETICOLO MINORE E TEMPORALI FORTI DALLE ORE 21 DI DOMENICA 11 APRILE ALLE ORE 23,59 DI LUNEDÌ 12 APRILE
L’Unione Valdera si fa carico del servizio di sorveglianza degli studenti alle fermate del trasporto pubblico locale del Villaggio Scolastico di Pontedera

L’Unione Valdera si fa carico del servizio di sorveglianza degli studenti alle fermate del trasporto pubblico locale del Villaggio Scolastico di Pontedera

La diffusione del virus Covid 19 ha creato nuove esigenze a cui i comuni sono stati chiamati a dare immediatamente efficaci risposte.

E dove non può arrivare la Provincia o il singolo Comune, ecco che riesce ad intervenire l’Unione dei Comuni della Valdera.

E’ esattamente il caso del servizio “Ti accompagno” nato, appunto, dall’esigenza di monitorare e tutelare gli studenti delle scuole secondarie del Villaggio Scolastico di Pontedera che attendono i mezzi del trasporto pubblico locale per raggiungere il proprio istituto o per tornare a casa.

E’ proprio in questi frangenti che si rischiano di creare assembramenti che potrebbero favorire la propagazione del virus.

Con il ritorno a scuola in presenza e con le disposizioni vigenti relative alla capienza degli autobus di linea era opportuno introdurre dei servizi aggiuntivi.

Ecco allora l’idea di questa attività di controllo che si è resa ancor più necessaria dopo l’inaugurazione delle nuove aule di via Mattei presso il “Palazzo Blu” di Pontedera, fatto di assoluta rilevanza che ha comportato però l’ampliamento del servizio di trasporto pubblico locale con altre fermate e tanti ragazzi da sorvegliare.

A chiarire costi e obbiettivi dell’intervento approvato dalla Giunta dell’Unione è proprio il Sindaco con delega al Trasporto Pubblico Locale, Mirko Terreni: “Il servizio di monitoraggio ‘Ti Accompagno’ - spiega il Sindaco di Casciana Terme Lari - riguarda tutti gli studenti della Valdera che raggiungono quotidianamente le scuole secondarie di Pontedera ed è stato approntato per impedire assembramenti che potrebbero facilitare la diffusione del virus. Per questo, e alla luce dell’incremento del percorso e delle fermate del trasporto pubblico locale, i comuni dell’Unione hanno deciso di offrire il loro contributo per mantenere e rafforzare questo servizio. Per assicurare un’adeguata sorveglianza è necessario infatti garantire la presenza di maggiore personale sopratutto negli orari di entrata e di uscita dagli istituti superiori. E l’Unione Valdera non si è mai tirata indietro di fronte a situazioni in cui c’è da tutelare la salute dei nostri ragazzi e offrire servizi utili a tutto il nostro territorio, aldilà dei comuni di appartenenza. Per questo motivo abbiamo stanziato la somma di 40.000 euro che servirà a garantire la prosecuzione del progetto fino alla fine dell’anno scolastico in corso”.

Un modo senza dubbio efficace per risolvere possibili criticità quello messo in atto dall’Unione che, di fronte ad esigenze comuni, fa fronte comune per rispondere prontamente alle esigenze del territorio.