Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

ALLERTA METEO
WORKSHOP "VERSO UNA NUOVA ARTICOLAZIONE DEGLI ENTI LOCALI DI FRONTE ALLE SFIDE DEL TERZO MILLENNIO", ROMA, 18 FEBBRAIO 2020

WORKSHOP "VERSO UNA NUOVA ARTICOLAZIONE DEGLI ENTI LOCALI DI FRONTE ALLE SFIDE DEL TERZO MILLENNIO", ROMA, 18 FEBBRAIO 2020

Il sistema delle autonomie locali si trova oggi in mezzo al guado, tra l’obbligo di gestione associata per i comuni minori, introdotto anni fa e poi continuamente rinviato fino alla sua recente eliminazione, e il cambiamento del livello di governo provinciale, senza che sia stata definita un’alternativa alle necessità di governance sovracomunale.

L'Unione Valdera, unitamente ai comuni che la compongono, sulla base della significativa esperienza di gestione associata ultradecennale realizzata, intende portare all’attenzione degli addetti ai lavori uno specifico contributo per la revisione della normativa vigente, teso a valorizzare il ruolo delle Unioni nell’ambito di una nuova configurazione delle Amministrazioni Provinciali.

A tal fine l'Unione Valdera ha organizzato per il 18 febbraio prossimo, a Roma, il workshop "Verso una nuova articolazione degli enti locali a fronte delle sfide del terzo millennio",  che a partire dall’esperienza concreta realizzata sui territori dall'Unione Valdera stessa e dall'Unione Romagna Faentina, si propone di indagare il tema dell’assetto prossimo venturo del governo locale, in funzione di una sua coerente e razionale declinazione.

Il programma del workshop, oltre all'illustrazione delle esperienze dell'Unione Valdera e dell'Unione Romagna Faentina, prevede tra gli altri gli interventi dell'Assessore Regionale Vittorio Bugli, di alcuni Deputati e del Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Francesco Boccia.

Il programma dei lavori è fornito in allegato; per partecipare è necessaria l'iscrizione preliminare come indicato sul programma.

Allegato WORKSHOP_18_FEBBRAIO_def.pdf (306,45 KB)